Arianne: tracciabilità dei processi per le lavanderie industriali

Cosa è Arianne  Perché Arianne  Funzionalità  Richiedi informazioni

Cosa è Arianne

Arianne è la soluzione per la tracciabilità dei capi di biancheria piana e confezionata processati in una lavanderia industriale, sviluppata a partire dal 2010 da Net Studio SpA.

Arianne nasce da un’esperienza sul campo di 15 anni e da una profonda conoscenza dei processi e delle problematiche di una lavanderia industriale, è in produzione su clienti di varie dimensioni e può gestire anche grandi volumi di capi di biancheria.
Attraverso interfacce web user-friendly il sistema permette di gestire il processo industriale di ricondizionamento dei capi di biancheria piana (lenzuola, federe, asciugamani, tovaglie, ecc…) e di biancheria confezionata (casacche, divise, camici, pantaloni, ecc…).
La tracciabilità è resa possibile dall’inserimento all’interno del capo di un chip (o tag) RFID e tramite la “lettura” di tale chip in tutti gli step più significativi del processo.

I capi vengono dotati di tag RFID UHF e vengono registrati sul sistema.

Da questo momento ogni evento significativo del loro ciclo di vita viene registrato sul sistema da sistemi di rilevazione di tutti i tipi (antenne, tunnel, armadi, varchi), in modo automatico o con la presenza di operatori in base alle esigenze di ogni step del percorso produttivo.

Le rilevazioni possono avvenire in vari punti: ingresso “sporco”, imbustatrice, uscita pulita, camion, guardaroba cliente (se presente)
Le rilevazioni avvengono tramite i vari dispositivi che rilevano il tag RFID e comunicano la lettura al sistema.

Perché Arianne

  • Per individuare precisamente i punti di dispersione, la quantità di merce dispersa ed i responsabili della dispersione
  • Per monitorare la circolazione dei capi al fine di garantire un servizio preciso ed efficiente al cliente
  • Per monitorare la qualità dei singoli capi forniti dai vari produttori (cicli di lavaggio sopportati)
  • Per calibrare gli acquisti della nuova biancheria in modo più preciso, avendo in ogni momento la situazione aggiornata dei capi in circolazione
  • Per abbattere il contenzioso con il cliente in merito all’attribuzione dei costi relativi alla dispersione

Funzionalità

  • Gestione processo biancheria piana

    Inserimento del “contratto” e delle dotazioni contrattuali all’interno dell’applicazione.
    Associazione dei capi tramite tunnel di lettura: l’utente seleziona l’articolo quindi inserisce i pacchi di biancheria nel tunnel ed il sistema per ogni tag letto crea un capo a cui assegna un codice interno e lo abbina al tag letto..
    La lettura dello sporco (o dei capi nuovi che vengono comunque inviati in lavanderia) genera un ordine di approvvigionamento degli stessi articoli.
    Una volta lavata la biancheria viene impacchettata e spedita al cliente: sulla base degli ordini di approvvigionamento creati al momento della lettura dello sporco, il sistema, tramite un tunnel, provvede a leggere i tag presenti in ogni pacco, ad evadere via via l’ordine.
    La biancheria viene poi consegnata presso il guardaroba del cliente finale (ove presente) e smistata. La lettura e lo smistamento vengono registrati all’interno del sistema.

  • Gestione processo confezionata

    Arianne gestisce entrambe le modalità di gestione della biancheria confezionata:

    Gestione «personalizzata»: i capi sono nominativi ossia, oltre ad avere un bar code ed un tag RFID che li individuano univocamente, ogni singolo capo è assegnato ad un’unica persona e normalmente è provvisto di un’etichetta termosaldata che riporta le informazioni del reparto per il quale la persona lavora, il nominativo e la mansione ricoperta.

    Gestione «a taglie»: i capi non vengono assegnati direttamente ai dipendenti ma vengono generati “a scorta”, non sono nominativi e non riportano dunque il nome del dipendente in etichetta. Questo tipo di gestione fa sì che ad ogni dipendente sia dato un qualsiasi capo pulito se viene reso un capo sporco, sempre che sia del modello e della taglia previsti per quel dipendente.

  • Interfaccia con i dispositivi

    Arianne è predisposto per integrarsi con i diversi dispositivi di lettura come antenne, tunnel, armadi, ecc. tramite un middleware di integrazione dedicato.

    Arianne suporta inoltre l’invio di dati da dispositivi di lettura “in movimento”, come ad esempio antenne installate sui mezzi di trasporto della biancheria.

    Arianne si integra poi con altri dispositivi hardware di supporto al processo, come lettori e stampanti di codici a barre, gli armadi per la distribuzione del pulito e per il ritiro dello sporco.

  • Layer di esportazione

    Tramite un layer di web service, Arianne può integrarsi con sistemi e piattaforme presenti in azienda, come ad esempio ERP o portali aziendali.

Background

Richiedi ulteriori informazioni su Arianne o prenota una demo!






Autorizzo il trattamento dei dati personali indicati ai sensi del D. lgs. 196/03